Emergere è diverso da "restare a galla"

Data : 26/09/2012
Fonte : AFM INFORMATICA

A noi di AFM INFORMATICA piace emergere, sperimentare, cercare soluzioni nuove, magari osservando le cose da un'altra prospettiva. E a volte, non lo nego, ci sentiamo "strani"  nel senso più positivo della parola.

E' inutile negarlo, il concetto di strano, stravagante aleggia nel nostro inconscio. Chi non ha mai pensato che Eistein fosse un pò particolare, oppure per restare ai giorni nostri, Giovanni Allevi, un talento al pianoforte, ma insomma, molto particolare.

Lungi da noi solo l'idea di paragonarci a certi personaggi, etichettati come strani, che nella vita sono o sono stati dei veri e propri genii nel loro campo. Ecco ce ne fossero dei personaggi così.....strani

Nel nostro piccolo - a scanso di equivoci, mai a quei livelli, sia chiaro - noi cerchiamo di emergere, creare qualcosa di nuovo, di diverso. Non pretendiamo di scoprire la relatività o comporre splendide melodie. La nostra filosofia ci spinge a sperimentare, studiare, innovare in quello che sappiamo fare meglio. Magari anche sbagliando, non siamo perfetti.

E se ciò ci rende strani e diversi, vuol dire che siamo riusciti ad emergere.
Restare a galla non fa per noi.



Torna alla pagina principale delle NEWS 2012



 
In primo piano