La GREEN ECONOMY

Data : 08/11/2012
Fonte : AFM INFORMATICA

La GREEN ECONOMY si è evoluta. Non è più solo relativa all'impatto ambientale, ma è un concetto, un modo di pensare, che si è esteso allo sviluppo economico.

Soprattutto in certi periodi bisogna sfruttare al massimo le proprie risorse, rigenerare gli sprechi - così come si fa con carta, vetro, plastica etc. - per creare risparmio e autofinanziare i propri investimenti.
E' innegabile che l'installazione di un impianto per il risparmio energetico porta vantaggi. Bene, noi siamo convinti che lo stesso valga nell'informatica. 

"Dotarsi di un software gestionale è come dotarsi di un impianto per il risparmio energetico." 

L'affermazione potrebbe apparire, ai più, una forzatura, ma se analizziamo le principali caratteristiche di entrambi, troveremo molte similitudini.


    IMPIANTO RISPARMIO ENERGETICO     SOFTWARE GESTIONALE HOTSUN

B
E
N
E
F
I
C
I
 
 
 

   RISPARMIO ENERGETICO
 
   RISPARMIO TEMPI E RISORSE

   EFFICIENZA ENERGETICA
 
   EFFICIENZA PRODUTTIVA 
 
   RITORNO DELL'INVESTIMENTO
 
   INVESTIMENTO AUTOFINANZIATO*
 
   OTTIMIZZAZIONE ENERGIE RINNOVABILI
 
    OTTIMIZZAZIONE MATERIE PRIME


Esiste quindi una GREEN ECONOMY dei PROCESSI INFORMATICI che ci consente di sfruttare al massimo le risorse disponibili, sia umane che finanziarie, ottenendo notevoli benefici in tutti i settori.

*Il punto fondamentale su cui focalizzare l'attenzione è conoscere quanto tempo viene sprecato ("il tempo è denaro", non lo diciamo noi) quotidianamente dagli utenti, per reperire informazioni o comunicare dati.

Facciamo alcuni semplici esempi:
- Quanto tempo serve per inserire un ordine cliente
- Quanto tempo serve per comunicare con i reparti produttivi
- Quanto tempo serve per fornire informazioni ai clienti sui loro ordini
- Quanto tempo serve per conoscere nel dettaglio il proprio business
- Quanto tempo serve per correggere errori e ri-eseguire lavorazioni

Supponiamo, approssimando per difetto, che ciascun utente spreca 9 MINUTI al GIORNO, per compiere alcune delle operazioni elencate precedentemente. Nove minuti sono meno di una pausa caffè, la durata di due telefonate o l'attesa per conoscere e cercare informazioni non immediatamente reperibili.

Tempistiche che sicuramente potrebbero essere eliminate avendo in dotazione un UNICO software da cui gestire INTEGRALMENTE - e da ogniddove - il proprio business.

Monetizziamo questi tempi, ipotizzando 20 giorni lavorativi al mese e otteniamo uno spreco, per utente, pari a 180 minuti. Tre ore lavorative al mese.

Valutando la SOLUZIONE ALL-IN-ONE (AIO) della durata di 5 anni, per acquisto, manutenzione e aggiornamento del pacchetto HOTSUN, ci rendiamo conto che il costo mensile per utente è uguale, se non inferiore, al costo delle ore "perse". Addirittura, alla scadenza degli anni di contratto AIO, il costo del solo canone per utente è NETTAMENTE inferiore.

Il RISPARMIO è il miglior GUADAGNO, e con HOTSUN puoi ottenerlo facilmente.



Torna alla pagina principale delle NEWS 2012


 
In primo piano